Red suite

Autore Vincenzo Vella

Descrizione suite in 3 movements VIAGGIARE CON LA MENTE… SUONI ELETTRONICI E STRUMENTI MUSICALI ORIENTALI…

postato il 2009-04-14 19:01:30

http://xcrypt.myblog.it/media/00/01/1465830247.mp3

Red suiteultima modifica: 2009-04-15T12:36:37+00:00da romaeuropawf
Reposta per primo quest’articolo

15 pensieri su “Red suite

  1. Il pezzo è molto bello credo però che rispetto al primo pezzo tu abbia un pò baroccheggiato in alcuni tratti si è perso il filo trainante della prima release ed il mix generale poteva essere reso un pò meno lineare, è come se il tuo pezzo abbia un pò perduto la (prospetiva), peccato, ma cavolo 10 minuti sono veramente lunghi perciò ti va un plauso oltre che il mio complimento.

  2. Se dissonante non può essere assonante…
    Va beh commenti che trovano il tempo che trovano.
    Non ti ho votato proprio perchè non apprezzo.
    Mi aspettavo molto di più come sviluppo, alla fine mi stavo addormentando.
    Che dirti non riesco a farti una critica sensata, so che non basta dire non mi piace, lo trovo molto piatto come brano, manca di sostanza.
    Quindi forse è una questione di gusto personale e non una tua mancanza e ti faccio le mie scuse se questo mio post ti sta urtando sensibilmente.
    Ovviamente non voto come già detto ad altri per rispetto. Non sono il genio della musica e non mi permetto di affossare un lavoro solo perchè non mi piace o non lo capisco.

  3. Poche parole intanto tratto liberamente dalla tua lista di commenti (Dissonanti assonanze) una piccola frase incompiuta che descrive in modo completo e capillare il tuo pezzo, che trovo molto anni ottanta, piacevole, scorrevole, forse insoluto, ma non tutto ha una soluzione, comunque son riuscito a leggerlo ed a farlo mio mi piace la ritmica ma non adoro gli strumenti che hai usato, credo sia un buon pezzo meritevole veramente
    anche a te il mio plauso,
    bravo

  4. Scritto da : Bubba | 20/04/2009
    Va beh commenti che trovano il tempo che trovano.
    ————————————-
    ….posso sapere chi ti ha dato lezioni grammaticali?

    Scritto da : Manfredi | 21/04/2009
    …..che trovo molto anni ottanta,

    ANNI OTTANTA???
    Mi dici un pezzo che gli SOMIGLIA…ANNI OTTANTA?

  5. Hai scritto viaggiare con la mente, ed un pò quella sensazione la da, ma è eccessiva la ridondanza, spesso poco armonica, sicuramente per scelta, ma io ad un cero punto avrei fatto volare il pezzo, mentre tu hai scelto di lasciarlo sempre in fase di decollo, naturalmente sono gusti personali, ma il potenziale della ritmica è svilito dalla mancanza di ossigeno!

  6. Carino pure questo anche per questo devo dire che mi risulta un pò lunghetto, ma e bello il ritmo che cambia e mi piace perche ci sono spesso dei momenti meno assordanti, diciamo più di contemplazione, questo e stigmatika sono quelli che mi ascolterei magari in un bel viaggio con il mio ipod.
    bello ti do un bel voto.

  7. Niente male bel lavoretto, anche qui una cura un pò più attenta sul mixing finale, molto interessante la fase percussiva forse un po troppo ricca di reverbero in fase di trascinamento cioe in coda peccato qualche pizzico in meno di sporcizia sonora avrevbbe fatto fruire maggiormente la melodia, che ha un suo perchè
    ok deciso ti do tre stelle
    Ginevra

  8. il pezzo ha un suo perche, quoro comunque roberto74 c’è qualcosa che non va, diciamo che io per piu di 5 minuti non riesco a sopportarlo, poi rispetto a strumenti e strumentazione, il mix è decente, si forse un po troppi i picchi alti ed un po troppi i medi.

    decente

    fed

Lascia un commento