mind&body

di Christian Cevoli

Descrizione: Il corpo diventa astrazione, la mente è pura realtà. Premonizioni di frenetici attimi che approdano nel presente. Tutto si confonde, appigli saldi: volti, paesaggi, emozioni. Un percorso a ritroso. La mente diventa un videoregistratore che senza logica mette a fuoco le impercettibili sfumature di vita, senza le corde del tempo ci culla in viaggio dove la destinazione è un singolo ricordo o un frammento di futuro. Il mare diventa simbolo delle infinite congetture mentali, tutto può cambiare, ma la sua immagine è il punto d’inizio e mai di fine. Un uomo è solo, solo se è senza ricordi. In questo attimo leggi nella tua mente, lascia scorrere le scene, trova il mio stesso mare.
postato il 2009-04-14 15:30:21


mind&body
Caricato da cricco71

mind&bodyultima modifica: 2009-04-15T12:32:00+00:00da romaeuropawf
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “mind&body

  1. ***

    questo è un messaggio a tutti i finalisti:

    è ricominciata la meravigliosa tattica di dare 1 a random! ovviamente mi pare scontato che i responsabili di questa pratica siano i finalisti, i quali, però, hanno la pretesa di definirsi ARTISTI.
    ebbene, questo accanimento è ridicolo. io invito tutti ad astenersi da simili bassezze e da recuperare un po’ di dignità.
    almeno noi cerchiamo di restare seri.

    giovanni schiavone
    oliodipietra
    http://www.myspace.com/officinaolocausti

    ***

Lascia un commento