SONUS MUNDI

di Paola Lo Sciuto

Descrizione: SONUS MUNDI è un lavoro che parte da una riflessione: la possibile visione simultanea di miliardi di esseri umani che in questo preciso istante sono in cammino, calpestano il suolo del nostro pianeta, imponendo alla crosta terrestre piccoli colpi d’impronte sonore. Il cammino è metafora del nostro vivere, dello stare al mondo, del percepirsi vivi, attivi, dimensione del proprio essere come divenire. Per realizzare questo progetto ho chiesto una partecipazione collettiva attraverso il web. le immagini girate con le mie indicazioni provengono da più parti del mondo, facendo diventare quest’opera un lavoro collettivo, mi affascina ciò che possono fare più persone per un unico scopo e per questo la rete è un mezzo straordinario, unico. L’ideale sarebbe quello di farlo in diretta con delle telecamere web, di farlo in modo sincrono alla stessa ora calcolando i fusi orari, e addiritura con una linea di connessione dedicata che raggiunge i luoghi più disparati del pianeta. E così, in diretta, poter sentire e vedere come gli uomini in quel giorno, a quell’ora fanno pulsare il mondo.
postato il 2009-02-28 01:53:34

Finalista scelto dall’E-guide

Motivazione: Un progetto capace di visualizzare in modo poetico la globalità del mondo contemporaneo, di una umanità in perenne movimento alla ricerca costante di qualcosa. Un progetto che sfrutta al massimo non solo il mezzo video ma anche il suo aspetto comunicativo.

 

SONUS MUNDIultima modifica: 2009-02-28T14:33:00+00:00da romaeuropawf
Reposta per primo quest’articolo

4 pensieri su “SONUS MUNDI

Lascia un commento